Untitled-1.png

Ciao.

Io sono Arianna e vi do il benvenuto nel mio blog. 

Come fare per non rinunciare mai ad una colazione sana | Ricette e consigli

Come fare per non rinunciare mai ad una colazione sana | Ricette e consigli

Mi è capitato ultimamente di dover ripiegare, molto più del solito, sul forno pasticceria in fondo alla strada per la mia colazione quotidiana. Non fraintendetemi, le loro brioche vegane sono favolose, ma non si pò dire che sia la scelta più salutare ed economica che uno possa fare quotidianamente. 

Essendo spesso in viaggio per lavoro molte volte mi ritrovo con il frigo vuoto e quindi incapace di pianificare una colazione nutriente. Molti riescono a vivere anche senza colazione, io no! Io se non mangio qualcosa la mattina sono peggio del T-REX di Jurassic Park.

Qualche settimana fa ero a Bologna per un congresso, in una zona in cui non sapevano neanche che cosa volesse dire la parola "vegana" e perciò mi sono ritrovata a dover fare colazione con un pacchetto di Oreo, unico elemento vegano nell'arco di 10 km, e a saltare il pranzo a piedi pari. Fortunatamente per il primo giorno mi ero portata da casa una banana e due fette di torta altrimenti non so come avrei fatto a sopravvivere. 

Tutto questo discorso per dire che se si sceglie di diventare vegani bisogna contemporaneamente imporsi di fare scelte furbe, come portarsi i panini in aeroporto, avere sempre una barretta o un frutto in borsa, ed eventualmente una fetta di torta o briochina quando si parte per il weekend. Altrimenti si muore di fame! 😅 😅

Nelle ultime due settimane sono stata molto impegnata con il lavoro e, per non cadere costantemente vittima del frigo vuoto, ho avuto modo di provare qualche ricetta che oggi voglio condividere con voi. Sono tutte ricette semplici, che richiedono pochi ingredienti e che si mantengono bene per giorni. Potete prepararle il weekend, ed essere a posto per la settimana, o prima di un weekend fuori porta, così che quando tornate il frigo vuoto non vi creerà alcun problema. 

 

PLUMCAKE DELLA DOMENICA DI SONIA GRISPO

Seguo Sonia su Instagram da alcuni anni ormai, ed ultimamente ha pubblicato una ricetta per il plumcake vegano. Avevo precedentemente provato altre ricette ma tutte mi risultavano troppo sabbiose e sbriciolose o non lievitavano. Questa invece è buonissima e veloce, e sopratutto è buona anche dopo un paio di giorni se lo si tiene coperto. Io ho tenuto il mio plumcake nel microonde con un panno sopra e si è mantenuto soffice per 4 giorni, poi è finito eh eh 😝 😝

F5D20B69-D768-4671-A8E3-8583C8AED9F7.JPG

Il plumcake è un dolce perfetto per la colazione. Non deve essere necessariamente troppo dolce e lo si può abbinare benissimo con marmellata, burro d'arachidi o sciroppo d'acero. In più è semplicissimo da portarsi in viaggio; basta arrotolarne una fetta nella carta stagnola e via, una merenda al volo sana e low budget.

C9A467B3-C925-4C33-AFC1-DA6BCC11107A.JPG

La ricetta del plumcake vegano di Sonia

 

PICCOLI MUFFIN DA EAT SMART

Niomi Smart è una YouTuber londinese amante dello sport e del cibo plant based. Fondatrice anche del servizio Sourced Box; Snack box vegana che arriva mensilmente alla tua porta. Nonostante il suo blog sia maggiormente concentrato su beauty e fashion, Niomi ha pubblicato circa un anno fa il suo libro di ricette plant based Eat Smart.

732A3EA5-F121-48CA-BFB3-5AF8EC89516A.JPG

Il libro è pieno di ricette gustose ma oggi vi voglio parlare dei BANANA + CHOC CHIP MUFFIN. Gli ingredienti sono semplici: Farina, Lievito, Zucchero di cocco, Vaniglia, Gocce di cioccolato, Olio di cocco, Banane e Latte di mandorle. 

IMG_4615.JPG

Ho provato a fare questi muffin un paio di volte e personalmente ho notato che aggiungendo 3 banane, come da ricetta, l'impasto rimane molto bagnato e fa fatica a cucinare, quindi io consiglio di utilizzarne solo 2. In più lo zucchero di cocco non è molto dolce, io personalmente lo preferisco e penso siano meglio così, però se siete amanti delle cose super zuccherate magari optate per zucchero di canna o un latte vegetale dolcificato.

D33665BE-6E52-4FBA-B360-CEC89EFC2B8E.jpg

La ricetta di questi Muffin si trova solo nel suo libro Eat Smart, ma vi lascio qui sotto altre ricette interessanti da provare:

 

BARRETTE DI GRANOLA DA THE MINIMALIST BAKER

The Minimalist Baker è uno dei miei food blog preferiti. Non ho provato moltissime ricette ma adoro guardare le loro foto e ricevere la loro newsletter. 

8ADEC264-87DF-489B-ADF6-D4EE5FA96858.JPG

In previsione di questa settimana di lavoro intensivo, Lunedì mentre registravo il video What I Eat in a Day che trovate qui sotto, ho deciso di preparare queste barrette da avere in caso di emergenza fame. Sono veramente velocissime e super gustose. Anche queste, semplici da portarsi in giro; io le ho avvolte in un po' di carta forno e poi alluminio.

Hanno solo 5 ingredienti e le potete personalizzare a vostro piacimento, aggiungendo frutta secca, gocce di cioccolato oppure decorarle con un po' di cioccolato fuso. 

Highlights del mese di Ottobre

Highlights del mese di Ottobre

I migliori beauty e-commerce per prodotti vegan e cruelty free

I migliori beauty e-commerce per prodotti vegan e cruelty free