Untitled-1.png

Ciao.

Io sono Arianna e vi do il benvenuto nel mio blog. 

Un Natale in Rosso

Un Natale in Rosso

Questo forse è uno stereotipo classico ma mai quanto a Natale ruoto attorno al colore rosso. Smalto rosso, rossetto rosso, maglione rosso. Sopratutto quest’anno che non ho modo di addobbare a festa la casa, sento la necessità di dare qualche tocco natalizio al mio look. Quando durante l’ultimo beauty clear out ho deciso di dire addio al mio, ormai antico, Mary Jo K liquid lipstick di Kylie Jenner, mi sono ritrovata senza neanche un rossetto rosso. Non poteva essere! Il rossetto rosso è per me una di quelle cose che uso si e no 10 volte l’anno ma non potrò mai farne a meno. Riesce a risollevarmi ogni abito semplice e un po’ monotono e dargli un twist eccezionale. Outfit total black da capo a piedi, con orecchini pendenti d’orati, tanto mascara e labbra rosse… fantastico!

Il rosso però è particolare, può esaltarti o buttarti giù. La cosa importante è scegliere il giusto sottotono per il vostro incarnato. Io personalmente adoro un tono rosso classico con un po’ di sottotono freddo (blu). Quando sono un po’ più abbronzata invece gravito attorno a dei toni leggermente più aranciati e leggeri. Come scegliere il giusto sottotono? Provate tutti i rossetti del negozio finché non trovate quello che si armonizza di più con il vostro viso. C’è chi da delle linee guida generali, ma io penso che il modo migliore sia provarli sulla propria pelle. Io per esempio non amo i toni troppo scuri, non perché non si abbinano con il mio incarnato ma perché li trovo troppo pesanti sul mio viso. Preferenze.

E8B716A0-5836-4F88-A4DD-98DBC55D29CC.JPG

Un’altra preferenza è la tipologia di rossetto. Lucido, Matte, Liquid o Creamy. Il rosso è un colore importante e non rientra nella categoria, lo metto e me ne dimentico. Per questo io scelgo sempre dei rossi in formato liquid lipstick, o a lunga tenuta, rigorosamente opachi per evitare di ritrovarmi rossetto su tutto il viso al primo morso di pizza.

Personalmente al momento sto adorando il balsamo colorato Santa Baby di Lush, che mi avete visto ricevere nel unboxing natalizio di Lush qualche settimana fa. È un po’ difficile da applicare perché in un tubetto rotondo quindi consiglieri, se l’avete, di utilizzare una matita labbra. Nonostante si un balsamo è super pigmentato e dura veramente a lungo. Ha un finishing opaco ma non secca le labbra come alcuni liquid lipstick. Lo stra-consiglio! In formato liquid lipstick invece mi piacerebbe provare Fire Kiss di ClioMakeup. Ha un finishing un po’ metallizzato quindi not my cup of tea, ma è un colore molto bello e trovo sia perfetto per questi giorni di festa. Speravo di trovarlo nel pop up shop a Milano ma niente, quindi resterà nella wishlist. 

Ho passato un anno circa senza smalto. Mi ero stancata di avere le unghie fragili e giallastre nonostante applicassi sempre la base protettiva. Ho buttato via tutto e ho iniziato ad abbracciare il look naturale delle mie unghie. Qualche mese fa però ho ordinato due smalti da Kia-Charlotta e un vecchio amore è tornato in superficie. Gli smalti che ho acquistato da Kia sono fantastici e li uso tantissimo, specialmente Learn quello mattone che mi ha dato il via alla mia attuale ossessione per questo colore. Il lato negativo è che oltre a costare un po’ di più rispetto agli smalti drugstore, si comprano solo online e quindi ci sono anche le spese di spedizione. In generale non ho problemi a spendere un po’ di più per cose buone ma ultimamente ero un po’ a secco e quindi ho provato a cercare qualcosa di accettabile nel mio drugstore locale. Mi sono imbattuta nella linea Formula Pura di Deborah, e ho provato l’azzardo. La qualità è decisamente inferiore, così come la durata, però fa il suo lavoro, ha il pennellino piatto come piace a me e il colore è bello. Ho scelto il colore Cherry che è un rosso classico, molto acceso, per me perfetto per questo periodo. Altri smalti, più buoni che ho adocchiato sono, I can di Kia-Charlotta, e la linea di Lepo, che lo ha sia in versione rinforzante che in quella normale.

3A116FE5-5305-4771-A579-64D38720DFDF.JPG
0FCCC399-1C79-4395-861D-AD5622606564.JPG
Menù di Natale Vegano. Anche per i meno convinti

Menù di Natale Vegano. Anche per i meno convinti

Gift Guide per lui | Regali Eco-Bio, Zero Waste, Vegan

Gift Guide per lui | Regali Eco-Bio, Zero Waste, Vegan