Untitled-1.png

Ciao.

Io sono Arianna e vi do il benvenuto nel mio blog. 

Torta mora alle banane

Torta mora alle banane

Questa è la prima torta vegana che io abbia mai cucinato, nonché la prima torta che cucinai in Corsica, da li il suo nome : Torta mora alle banane. Un richiamo alla bandiera della Corsica, con la famosa testa mora.

Quando arrivai sull'Ile de la beauté nel Giugno 2013, ero in piena fase chef pasticciera. Durante l'ultimo anno di università mi dedicai moltissimo alla cucina, tanto che, per un breve periodo preparai buffet a base di sushi per il locale di un mio amico. La mia passione però è sempre stata la pasticceria. Cupcakes, torte a tre strati, decorazioni con la sac a poche, ecc... Mi piaceva così tanto provare nuove ricette che facevo 3 o 4 tipi di dolci alla volta e poi li regalavo ai miei amici e parenti perché dopo tutto quel cucinare non avevo più voglia di mangiare. Pazzia! Potete quindi immaginare la disperazione, nell'arrivare in Corsica, e scoprire che il mio appartamento non aveva in dotazione un forno. La tristezza crollò letteralmente sulla mia vita. Fortuna volle che la mia professoressa di francese, lesse in me la voglia di tornare dietro ai fornelli e mi invitò a pranzo a casa dei suoi genitori. Quel giorno, cucinammo un pranzo degno di un Re e preparammo anche questa torta.

Al tempo non ero vegana, ma vegetariana, quindi non so dirvi il perché abbia scelto proprio questo dolce, ma si sa che il destino la sa più lunga di noi. La torta fu un vero successo. Riuscii a salvarne un pezzetto e portarlo in ufficio e persino il mio capo, corso al 100%, la spazzolò. Da allora, ogni volta che la faccio, tutti mi chiedono la ricetta e la ripropongono in continuazione. Quindi oggi la condivido anche con voi. 

È decisamente la torta più nera che voi abbiate mai visto, ma è perfetta perché contiene pochissimi grassi pur offrendo un buon apporto di energie. È la torta perfetta per chi è a dieta ma anche per chi non lo è :D Un quadretto la mattina o a merenda vi darà l'energia giusta per affrontare la giornata, e vi toglierà la voglia di cioccolata e dolci senza incidere troppo sulla bilancia.

Amatela e vedrete che vi darà tante soddisfazioni, e vi farà fare sicuramente bella figura :)


INGREDIENTI

220 gr di Farina (possibilmente di kamut)

220 gr di zucchero di canna

75 gr di polvere di cacao amaro

1 1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 bustina di vanillina

3 cucchiai di olio di semi

350 ml di acqua calda

2 banane piccole

Torta mora alle banane.png

PREPARAZIONE

Onestamente non penso ci sia nulla di più semplice.

Per preparare questa delizia non dovete far altro che mescolare gli ingredienti secchi in una ciotola capiente, quindi farina, zucchero, cacao, bicarbonato e vanillina, e mescolare per uniformare il tutto.

Dopo di che, aggiungere l'olio e l'acqua calda e mescolare fino ad avere un composto uniforme. Cercate di mescolare l'impasto il minimo necessario così da evitare che poi la torta risulti troppo dura, una volta cotta.

Infine schiacciate in piattino le due banane e aggiungetele all'impasto.

Mettete il tutto in una tortiera foderata con carta forno e infornate per circa 45 minuti con forno a 180° ventilato. Il mio consiglio sull'utilizzo della carta forno, è quello di passare la carta sotto l'acqua corrente e strizzarla. Risulterà molto più facile adattarla alla teglia.

Una volta sfornata, lasciatela raffreddare e poi servite :)

Io adoro metterla in frigo e mangiarla tipo brownie con una tazza di infuso al cardamomo.

Alcune variazioni provate e approvate consistono nell'aggiunta di noci o mandorle, o pere abate.

Pancake e vita da brunch

Pancake e vita da brunch

Asian Curry Bowl

Asian Curry Bowl