Untitled-1.png

Ciao.

Io sono Arianna e vi do il benvenuto nel mio blog. 

La miglior pizza vegana fatta in casa | Mozzarella che fila!

La miglior pizza vegana fatta in casa | Mozzarella che fila!

Ultimamente ho avuto un momento di breakdown con il blog ed il canale YouTube. Sto cercando di trovare la mia dimensione, ma varie cose si sono messe d'ostacolo ed io non sono stata abbastanza forte da lottare. 😓 😪 

Ho faticato anni per imparare a donare spazio a me stessa. Ero solita non dormire, non mangiare, non dedicarmi neanche 5 minuti se la mia agenda era stracolma di cose da fare. Indovinate un po’?! Non sono andata lontano. Per poter viaggiare a lungo bisogna prendersi cura della propria macchina, e quindi di noi stessi. Dopo anni di lavoro sono finalmente arrivata ad un punto in cui ho imparato a prendermi il mio tempo. La mattina Yoga e Meditazione, cibo naturale e la sera a letto presto. Queste sono le cose che mantengono la mia macchina in piena forma e su queste non discuto.

Ultimamente sto lavorando a vari progetti ai quali, per questioni di deadline e finanziarie, devo dare la precedenza. Con meno tempo a disposizione mi sono trovata a dover scrivere in fretta e furia un articolo per il blog, o registrare settimane in anticipo i video per il canale. Non mi piace proprio questa soluzione.

Ho creato il canale The Vegan Choice per condividere con voi la mia quotidianità, le mie scelte, i miei up ed i miei down. Ma con poco tempo a disposizione e una macchina fotografica che mi abbandona in continuazione, ho dovuto mettere in pausa il mio sogno.

Ma ora basta! Come dico sempre a Tannaw, quando cerca di far entrare tutte le pentole nella lavastoviglie “È questione di geometria”. Sposta qualche elemento, ottimizza lo spazio, e vedrai che riesci a far entrare tutto.

Quindi ora il buon proposito è di trovare una nuova routine per avere più Vlog! Contenti?

Ma veniamo all’argomento di questo articolo, ovvero LA PIZZA!!!!

Qualche settimana fa ho ordinato alcune cose sul sito iVegan (vedrete la haul sul canale YouTube tra qualche settimana), tra cui anche una mozzarella di Violife per la pizza. La mia tata (ebbene si, a 27 anni ho ancora la tata) è un genio assoluto della pizza. Quando eravamo piccoli ne sfornava almeno 2 teglie da 1 metro e mezzo ogni settimana, per non parlare di feste e compleanni. Un’idolo! Ho quindi chiesto il suo aiuto per preparare la pizza fatta in casa, e lei ovviamente, da brava pizzaiola provetta, mi ha portato 2 ricette, e abbiamo finito per fare pizza per 4 persone quando in realtà eravamo in 2. Tranquilli, nulla è andato sprecato!

IMG_3489_Fotor.jpg
IMG_3490_Fotor.jpg

La ricetta per la pizza tonda è un segreto, ma posso condividere quella in teglia. Bisogna sapersi accontentare 😁 😁 😁

INGREDIENTI

500gr farina

1 cucchiaio raso di sale fino

1 bustina di lievito di birra

350/400 cc di acqua tiepida

 

PROCEDIMENTO

Impastare il tutto in una ciotola capiente, cercando di lavorare l’impasto il meno possibile. Coprire la ciotola con uno strofinaccio e riporla in un luogo chiuso, tipo nel forno (spento ovviamente).

Dopo circa 1 o 2 ore, prendere l’impasto e stenderlo in una teglia da forno rettangolare oleata. Per facilitarvi il lavoro, oliatevi un po’ le mani.

Una volta steso l’impasto, cospargete la superficie di passata di pomodoro, e aggiungete il vostro condimento preferito.

Lasciate riposare almeno un’altra ora prima di infornare a temperatura massima, sopra e sotto ventilato. Per circa 15 minuti. Voilà!

La pizza più buona della storia, anche il giorno dopo!

IMG_3480_Fotor.jpg
IMG_3484_Fotor.jpg
IMG_3485_Fotor.jpg
IMG_3482_Fotor.jpg
IMG_3494_Fotor.jpg

Per la procedura e qualche risata, guardate il vlog 👇 

Un giardino dentro casa

Un giardino dentro casa

I prodotti più usati dell'estate 2017

I prodotti più usati dell'estate 2017