Untitled-1.png

Ciao.

Io sono Arianna e vi do il benvenuto nel mio blog. 

Minimalismo da spiaggia. 8 essenziali che non mancano mai nella mia beach bag.

Minimalismo da spiaggia. 8 essenziali che non mancano mai nella mia beach bag.

L’estate è decisamente arrivata, più calda e forte che mai. Le ultime 3 estati le ho spese nel bellissimo mare della Corsica che, devo ammettere, mi manca un po’. Tornata sulla riviera romagnola ho portato con me alcune abitudini di quelle spiagge più selvagge.

La prima è evitare il lettino. Per quanto comodo sia, il lettino in spiaggia è una tassa. Praticamente 10€ a settimana per stare sdraiate a friggere al sole un paio d’ore. No grazie. Per scendere a compromessi con il mio portafoglio ed il mio odio profondo per la sabbia appiccicosa, ho “investito” in un telo ultra gigante che mi permetta di lasciare almeno 10 cm per lato tra me e la sabbia ustionante. Il mio l'ho preso da Decathlon ed è di micro fibra così mi asciuga e si asciuga velocemente.

Secondo essenziale per comodità è il cuscinetto gonfiabile appoggia testa. Anche questo è un trucchetto imparato sull’isola, ed è geniale! È comodo e pratico in quanto occupa pochissimo posto nella borsa ma vi da un sostegno al collo durante la siesta o se volete leggere un bel libro.

Ora parliamo di beauty. L’immancabile crema solare per il viso, per evitare di assomigliare a dei peperoni fritti e perché vorremmo, almeno tentare, di non diventare prugne rinsecchite prima dei 30, per non parlare del tumore alla pelle! Proteggetevi ragazze/i. Io quest’anno ho scelto il brand Coola, e lo trovo fantastico. È una crema molto leggera e liquida, che quindi non vi lascia residui bianchi sul volto. È molto idratante e, al contrario di altre creme solari, non mi soffoca la pelle lasciandola piena di brufoletti.

Altro beauty essential è uno spray per capelli con olio di cocco. Specialmente per chi, come me, ha i capelli ricci e magari anche decolorati, è importante mantenere idratate almeno le punte durante l’esposizione ai raggi solari, altrimenti il capello si secca troppo. Io utilizzo uno spray che ho trovato in una beauty box l’anno scorso, ma potete usare una qualsiasi spruzzino riempito di olio di cocco. 

Le ultime 4 cose che porto sempre con me nella mia beach bag sono, un libro, al momento sto leggendo Un Indovino mi disse di Terzani, gli auricolari per il telefono, gli occhiali da sole e una borraccia d’acqua fresca, perché se il lettino era caro non parliamo dell’acqua.

Ora scappo in spiaggia... Bye!

La mia nuova skincare routine con The Ordinary

La mia nuova skincare routine con The Ordinary

Picnic sotto le stelle a Villa Villacolle

Picnic sotto le stelle a Villa Villacolle