Untitled-1.png

Ciao.

Io sono Arianna e vi do il benvenuto nel mio blog. 

4 anni in Corsica e quello che ho imparato

4 anni in Corsica e quello che ho imparato

Ajaccio è stata la mia casa negli ultimi 4 anni. Mi ha accolta in un momento abbastanza basso della mia vita. Avevo appena finito l’università, mi ero lasciata da poco con il mio ragazzo di allora, avevo appena salutato la mia terapista, consapevole al 100% che il mio percorso non era giunto a termine; ero un puzzle caduto a terra in attesa di venir ricostruito. Guardandomi indietro ora, non avrei potuto trovare posto migliore per ricreare la nuova me.

Collage_Fotor2.jpg

La Corsica è conosciuta come l’Ile de la beauté, isola della bellezza, e non esiste frase migliore per descriverla. La natura selvaggia, i colori, gli odori del maquis, ogni angolo nasconde una nuova sorpresa. Sono state proprio le camminate sul lungo mare di Ajaccio in primavera a riportare colore nella mia vita. Il mare profondamente blu a contrasto con le foglie verdi delle palme, l’aria pura e il rumore dei gabbiani. Camminando su quel viale, ho raccolto le idee per tante storie, e ogni volta che passo di li scatto una foto. Il paesaggio è lo stesso, ma io lo vedo sempre con occhi differenti.

È qui ad Ajaccio che ho deciso di diventare vegana. Come se la mia vita non fosse già abbastanza complicata.
La Corsica non è infatti una località vegan friendly. I cibi tipici sono la salsiccia di fagatellu e il formaggio brocciu, affettati e formaggi a volontà. La cucina tradizionale, non comprende stranamente pesce, questo perché il popolo corso è originario dell’entroterra. Li vi sono infatti ancora tantissimi villaggi in cui i corsi si ritirano ogni weekend e per le festività. 
Tranne che in altra stagione, le città durante il weekend si svuotano, e sono pochi i bar e ristoranti aperti. I corsi amano i loro momenti di riposo e non hanno vergogna ad aprire in ritardo e chiudere in anticipo. Inizialmente queste abitudini mi disturbarono non poco, ma una volta capito il ritmo tranquillo dell’isola ci si fa l’abitudine.

Ma quindi, come sopravvive una vegana in Corsica?
Il primo consiglio che mi sento di darvi è di affittare un AirBnb con cucina o di andare in campeggio. Cercate una sistemazione che vi permetta di gustare i prodotti locali a casa vostra. Come dicevo prima, sono pochi i ristoranti con opzioni vegane nel menu, e quelli che accettano di fare modifiche ai loro piatti solitamente non sono altrettanto inclini a modificare i loro prezzi. Potreste ritrovarvi a pagare, come la sottoscritta, 15€ per un tramezzino con insalata, cetriolo e mela verde. Un furto!

I ristoranti che offrono opzioni vegene sono:

- L’Amirauté, sul Port Charles Ornano
Questo ristorante lo consiglio più che altro per la location. Si trova infatti sul porto di Ajaccio, e specialmente la sera è uno dei miei posti preferiti per sorseggiare un bicchiere di Rosé guardando gli yacht e le barche a vela. Io solitamente prendo due scelte di antipasti, pan con tomate e guacamole. La porzione è abbastanza grande per sostituire la cena, e costa solo 9.60€.

- Esprit sushi
Non posso non menzionare il mio ristorante di sushi preferito. Il proprietario ha infatti creato un menu vegan dopo aver visto la mia assidua frequentazione del locale, quindi mi sento direttamente coinvolta :D Sul sito il menu Vegan non è menzionato ma vi assicuro che vi è un’ottima selezione. Non esitate a chiedere qualche modifica o fare una richiesta personalizzata; cercheranno sicuramente di soddisfare i vostri desideri.

- Plage Neptune
Questo ristorante è stata una piacevole scoperta durante il mio ultimo viaggio in Corsica. Tant’è che vi abbiamo mangiato per ben due volte nel giro di una settimana. Si trova sulla route de sanguinare, ovvero lo strada marittima di Ajaccio. Oltre al menu alla carta, che offre poca scelta per noi vegani, vi è un buffet all you can eat a 15€ con tantissima varietà. Da verdure grigliate, a insalate con frutta fresca e secca, cous cous, ecc. Tutto molto a base di verdura e cereali ma in estate va più che bene. Potete vedere il piatto che ho scelto nel video qui sotto.

- A Casa Leca
Anche questo ristorantino l’ho scoperto durante l’ultimo soggiorno in Corsica. Ha aperto recentemente e ha una storia curiosa alle spalle. I proprietari sono una coppia; lei vegana, lui carnivoro. Hanno deciso di portare la loro relazione in tavola creando un menu che raccogliesse entrambi gli stili di vita. Il piatto vegano non è eccezionale ma do fiducia ai proprietari e spero, in futuro, di poter tornare e cambiare idea :)

Altri locali carini per the, caffè, birra o gelato sono:

- La gelateria Amorino sulla rue Fesch. Da provare assolutamente il gusto vegano al pistacchio!
- Moe’s per un take away veloce o una centrifuga detox
- La Caffitteria. Il caffè è orrendo ma l’ice tea fatto in casa, nella stagione estiva, è da morire.
- La Micro brasserie impériale, per la miglior birra artigianale Corsa.
 

E ora pensiamo alla spesa. Per acquistare frutta e verdura vi consiglio il mercato di Ajaccio. È presente tutte le mattina dalle 8:30 alle 13 circa nella Place des palmiers (pizza delle palme). Il mercato è il posto perfetto per acquistare frutta e verdura locale, olive di tutti i tipi, spezie al grammo, frutta candida, e anche piccoli souvenir come i saponi fatti artigianalmente con le essenze locali o gli utensili da cucina in legno come da tradizione.
In città trovate supermarket come Monoprix e Spar, ma tendono ad essere particolarmente costosi. Consiglio invece di prendere il bus numero 4, che attraversa il Cours Napoleon e di andare a Leclerc (fermata Brasilia). Il biglietto del bus potete acquistarlo in qualsiasi tabaccheria o direttamente dal conducente, che il 90% delle volte non vi farà pagare.
Poco più distante da Leclerc trovate anche un market biologico, La Roulotte (Bus 2 - fermata Suartello). Mediamente caro, ma unico posto dove trovare alimenti specifici. In Corsica, molti prodotti generici come yogurt e latte vegetale, tofu, ecc.. si trovano tranquillamente anche al supermercato.
Se viaggiate in macchina, vi consiglio di fare un pit stop al Marché Corse all’Isolella, poco dopo Porticcio. Non fatevi spaventare da sito. Philippe, il proprietario, è un mio caro amico e assieme al suo socio, creano moltissimi piatti freschi fatti in casa, confetture, e coltivano gran parte della frutta e della verdura che vendono. Se passate di la, ditegli che Arianna lo saluta :)

Qualche ultimo consiglio, prima di chiudere questa micro guida, sulle spiagge e i miei luoghi preferiti in Corsica:

Ad Ajaccio:

Capo_Di_Feno

Capo di Feno - La mia spiaggia preferita in assoluto. Ci sia arriva unicamente con mezzi propri, e in tutta l'area manca il segnale telefonico. Un vero paradiso per disintossicarsi durante il weekend. È uno dei luoghi preferiti dei surfisti e la parte più a sud della spiaggia è dedicata ai nudisti. Le varie paiotte fanno servizio ristorante e un weekend su due viene organizzato un dj set in spiaggia, più o meno dalle 19:00 alle 2:00 del mattino. Vedrete uno scorcio di questa spiaggia nel video qui sotto.

Plage_DArgeant

La Plage d'Argent - Alternativa perfetta a Capo di Feno. È un ampia spiaggia sull'altro lato del golfo, poco dopo Porticcio e l'Isolella. La paiotte è carinissima e molto zen e il personale è flessibile a modificare il menu. La parte più fenomenale è che potrete ritrovarvi ad avere come vicino di telo, un branco di mucche. Ebbe si, anche loro si vogliono rilassare al sole durante il weekend.

Sanguinaires

Le Sanguineires - Le isole sanguinarie sono la punta più esterna ad ovest dell'isola. Si possono visitare con tour guidati ma quello che preferisco è ammirarle al tramonto o la mattina presto dal pick point. Ci si arriva in macchina o in bus, o se siete temerari e avete tempo di farvi una passeggiata di 2 ore, anche a piedi :)

In Corsica:

  • Le cascade des anglais a Vizzavona
  • Le Bocche di Bonifacio
  • Il vecchio porto di Bastia
  • L’Isola di Lavezzi
Collage_Fotor.jpg

Non dimenticatevi di guardare il mio Vlog sulla mia ultima settimana in Corsica per gustare meglio il panorama, e iscrivetevi al canale YouTube per i prossimi video ;)

Meditazione for beginners | 4 Consigli per iniziare a meditare

Meditazione for beginners | 4 Consigli per iniziare a meditare

Pancake e vita da brunch

Pancake e vita da brunch